FF


 Roma
Alcune perplessità su recenti dichiarazioni del nuovo Prefetto della Dottrina della Fede.
 
In occasione dell'Anno della fede - che si aprirà giovedì 11 ottobre per concludersi il 24 novembre 2013 - la Penitenzieria Apostolica ha emanato un decreto per arricchire "di indulgenze particolari" una serie di "esercizi di pietà" da compiersi durante questo tempo. Sollecitata dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e in conformità con i desideri del Papa, la Penitenzieria ha stabilito alcune disposizioni "perché i fedeli siano maggiormente stimolati alla conoscenza e all'amore della dottrina della Chiesa cattolica e ne ottengano più abbondanti frutti spirituali".

 


  [Fonte: L'Osservatore Romano 7 ottobre 2012] 



 Roma
Alcune perplessità su recenti dichiarazioni del nuovo Prefetto della Dottrina della Fede.
 
In un elogio del vescovo protestante Johannes Friedrich, l’11 ottobre del 2011, Mons. Müller affermava:
I cristiani che non sono in piena comunione con l’insegnamento sulla salvezza e la costituzione apostolica ed episcopale della Chiesa cattolica, sono giustificati dalla fede e dal battesimo e incorporati integralmente nella Chiesa di Dio in quanto Corpo di Cristo.”
Ciò contraddice tutta la tradizione cattolica e in particolare l’insegnamento di Pio XII nella Mystici Corporis. In contrasto con la dottrina cattolica della necessità della conversione alla Chiesa cattolica, come insegnato esplicitamente dal Concilio Vaticano II (« Perciò non possono salvarsi quegli uomini, i quali, pur non ignorando che la Chiesa cattolica è stata fondata da Dio per mezzo di Gesù Cristo come necessaria, non vorranno entrare in essa o in essa perseverare.» - Lumen Gentium, 14.), Mons. Müller, nello stesso discorso, afferma che il cosiddetto “ecumenismo di ritorno” sarebbe “assurdo”. Bisognerà accettare un nuovo senso da attribuire al termine "cattolico", in linea anche con un recente articolo de L'Osservatore Romano?

 


  [Fonte: Internetica ottobre 2012] 



 Roma
Un nuovo libro sul Concilio e la Tradizione.
 

Un discorso da tenere aperto e da sviluppare. Un nuovo libro:

Maria Guarini, La Chiesa e la sua continuità. Ermeneutica e istanza dogmatica dopo il Vaticano II, Editrice DEUI, Rieti 2012, pag. 240, Euro 21.

Il lavoro, partendo da una presentazione dei testi di Romano Amerio, Iota Unum e Stat Veritas, di cui pubblica gli Atti, analizza sul piano filosofico e teologico lo status questionis della crisi che ha investito la Chiesa postconciliare, sviluppando in termini essenziali alcuni dei punti più controversi.
L'intento: contribuire ad alimentare un dibattito allargato, al fine di promuovere azioni concrete mirate al ripareggiamento della verità e a colmare lo iato generazionale che si è creato a livello dottrinale negli ultimi 50 anni. Anche sulla base dei documenti propositivi pubblicati in Appendice, si vuole promuovere un'azione che potrà essere sviluppata congiungendo a livello internazionale associazioni e congregazioni religiose di 'sentire' tradizionista per intensificare nella Chiesa l’atmosfera dogmatica di cui essa necessita.
Link all'introduzione di mons. Gherardini e all'indice.

Il libro potrà essere richiesto anche via mail a: maria.guarini@gmail.com fornendo i dati per riceverlo e ottenere le indicazioni per versare il corrispettivo (Euro 21 comprese le spese di spedizione)
 


  [Fonte: Internetica ottobre 2012] 



 Roma
I Sabati della Tradizione a S. Nicola in Carcere riprenderanno a ottobre.


Lo splendido altare Basilicale

Vuoi approfondire e promuovere la Tradizione della Chiesa? Vuoi seguire un cammino di fede e di testimonianza personale in uno spirito di amicizia e di gioia?
Allora puoi venire a trovarci e a conoscerci tutti i Sabati alle ore 18 nell'antica bellissima Basilica di San Nicola in Carcere via del Teatro Marcello, 46 Roma.
Ogni sabato, alle ore 18,
noi del gruppo stabile San Luigi Orione, guidati spiritualmente dal sacerdote don Giuseppe Vallauri, proseguiamo i nostri incontri, l'Adorazione e la Santa e Divina Liturgia Vetus Ordo. Venite numerosi e rivolgete l'invito ad altri vostri amici.
Per chi ha bisogno di confessarsi il Sacerdote è disponibile fin dalla 17,30.


Le attività riprendono dal 6 ottobre prossimo
 


  [Fonte: Gruppo S. Luigi Orione ottobre 2012] 



 Roma
S. Messa Tridentina pomeridiana domenicale
 
A Roma, in via Merulana, 177 a pochi passi da Santa Maria Maggiore, nella Chiesa di Sant'Anna al Laterano della Congregazione delle Figlie di S. Anna, che hanno qui la loro Curia generalizia,  ogni domenica alle ore 17 viene celebrata la Santa e Divina Liturgia secondo la forma del Rito Romano Tridentino.

Le celebrazioni sono tuttora spostate nella Sala sita in Via Ruggero Bonghi 18, fintantoché non saranno ultimati i lavori in Chiesa.


Celebra Don Giuseppe Vallauri

 


  [Fonte: InternEtica ottobre 2012] 









1761 - visitatori
 
 

 
 


| home | | inizio pagina |